::
SERVIZI AI LAVORATORI
Cerchi Lavoro?
Accoglienza e informazione
Orientamento
Autoimprenditoria
Tirocinio formativo e di orientamento
Collocamento Mirato Disabili
Seminari informativi
Indennità disoccupazione (ASPI-miniASPI)
Lavoratori in mobilità
Gli avviamenti a selezione presso gli Enti Pubblici
 
::
SERVIZI ALLE IMPRESE
Cerchi personale?
Tirocinio formativo e di orientamento
Comunicazioni dei datori di lavoro ai Centri per l'Impiego (SARE)
Procedura di mobilità
Datori di lavoro domestici
Servizio alle neo-imprese
Procedura di cassa integrazione guadagni straordinaria CIGS
Controversie collettive di lavoro
I contratti di solidarietà
Iscrizione alle liste di mobilità
INCENTIVI ALLE IMPRESE: PIANO GIOVANI PROVINCIALE
Lavoro Intermittente
Collocamento Mirato Disabili
Incentivi all'occupazione
 
::
EURES
RETE EURES
 
::
SERVIZI AGLI ENTI PUBBLICI
Gli avviamenti a selezione negli Enti Pubblici
Comunicazioni degli Enti Pubblici ai Centri per l'Impiego
Autorizzazione Contratto di Formazione Lavoro per Pubbliche Amministrazioni
Tirocinio formativo e di orientamento
Collocamento Mirato Disabili
Informazioni sulla Sicurezza sul Lavoro
 
::
ACCESSO AGLI ATTI
Accesso agli atti Legge 241/90: nuove regole dal 15 settembre 2017.
 
::
::
AZIONI ANTICRISI SUL TERRITORIO
INIZIATIVE DELLA PROVINCIA DI PIACENZA
INIZIATIVE DEI COMUNI
 
::
::
OSSERVATORIO MERCATO del LAVORO
Osservatorio Mercato del Lavoro
 
::
SERVIZI
Regolarità-Sicurezza-Qualità del lavoro
 
::
PROGETTI e INIZIATIVE
Seminari in-formativi sul lavoro
 
::
RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA
S.I.R.S. - Servizio Informativo
 
::
PUBBLICAZIONI E PROGRAMMI
Pubblicazioni
 
::
MODULISTICA
Per i cittadini
Per le imprese e gli enti pubblici
 
::
GENERALE
:: CREDITI
:: PRIVACY POLICY
 



Percorso: SERVIZI ALLE IMPRESE > Collocamento Mirato Disabili > Obblighi di assunzione ex Legge 68/1999

:: OBBLIGHI DI ASSUNZIONE EX LEGGE 68/1999

L’art. 3 della L. 68/1999 prevede che i datori di lavoro pubblici e privati sono tenuti ad avere alle loro dipendenze lavoratori con disabilità  nella seguente misura:

• 7% dei lavoratori se il datore di lavoro occupa più di 50 dipendenti;
• due lavoratori se il datore di lavoro occupa da 36 a 50 dipendenti;
• un lavoratore se il datore di lavoro occupa da 15 a 35 dipendenti.


Per i datori di lavoro privati che occupano da 15 a 35 dipendenti, l’obbligo di avere alle proprie dipendenze personale con disabilità insorge solo in caso di nuove assunzioni (art. 3, c. 2).

Per tutti i datori di lavoro l’obbligo di assunzione si determina calcolando il personale complessivamente occupato.

Per la determinazione del numero delle persone con disabilità da assumere non sono computabili i seguenti lavoratori:

a) assunti con contratto a tempo determinato di durata non superiore a nove mesi;

b)  soci di cooperative di lavoro;

c) i dirigenti;

d) assunti con contratto di formazione-lavoro;

e) assunti con contratto di apprendistato;

f) assunti con contratto di inserimento/reinserimento;

g) assunti con contratto di somministrazione presso l'impresa utilizzatrice;

h) assunti per attività lavorativa da svolgersi esclusivamente all’estero, per la durata di tale attività;

i) assunti a copertura della quota d'obbligo.

Sono previste altre esclusioni per datori di lavoro appartenenti a particolari settori.

E' inoltre attribuita una quota di riserva a favore degli orfani e dei coniugi superstiti e di coloro che sono deceduti a causa di lavoro, di guerra e per servizio e di altri soggetti equiparati nonchè dei profughi. La quota di riserva è pari:

  • a un punto percentuale per i datori di lavoro che occupano più di 150 dipendenti,
  • 1 unità per i datori di lavoro che occupano da 51 a 150 dipendenti. 

 

:: CONTATTI

Collocamento Mirato - ufficio imprese
Provincia di Piacenza - Uffici di Borgo Faxhall
P.le Marconi - 29100 Piacenza
tel. 0523/795700-701 collocamentomiratoazienda@provincia.pc.it



TornaTorna